Bologna Festival - Violoncello Solo

























Martedì 20 ottobre 2020 – ore 20:30

ORATORIO DI SAN FILIPPO NERI

Michele Marco Rossi violoncello


Il giovane violoncellista romano Michele Marco Rossi si distingue per «la duttilità e varietà dell’interpretazione, che varca spesso i limiti dell’esecuzione per farsi vero e proprio teatro» (Dino Villatico). Sotto il suo archetto risuonano, accanto a echi del passato rinascimentale e barocco in arrangiamenti creativi, maestri riconosciuti del “Classico moderno” novecentesco come Donatoni e brani disegnati per il suo talento da autori delle post-avanguardie di oggi: da Solbiati a Perocco, da Fedele a Vacchi e a Corrado.



Pasquale Corrado

High Light Night II (2019) *


Filippo Perocco

Esili canti d’attesa (2019) *


Anonimo rinascimentale

Chanson


Alessandro Solbiati

Le due radici (2018) *


Autori vari, sec. XVI-XVIII

“Suite antica”


Fabio Vacchi

Sonatina I *


J.M. Dall'Abaco

Capriccio n. 4


Ivan Fedele

Partita (2019) *

Franco Donatoni

Lame I (1982)

* = scritto per M.M. Rossi

Notizie recenti
Archivio
 

© 2015 - Michele Marco Rossi - Violoncellista